BorN – VISITA STUDIO IN TRENTINO SULLE TECNICHE DI GESTIONE FORESTALE

image_pdfimage_print

Uno scambio di buone pratiche tra i Parchi Nazionali Bjeshkët e Nemuna e Prokletije e il Trentino.

Dal 14 al 20 maggio in Trentino-Alto Adige è stata organizzata una visita studio per uno scambio di buone pratiche sulle Tecniche di Gestione Forestale, non solo per promuovere la tutela dell’ambiente e della biodiversità ma anche per creare connessioni tra le persone e la natura in generale.

Le attività previste dal progetto “BorN – Borderless Nature”, protezione della biodiversità e sviluppo dei Parchi nazionali “Bjeshkët e Nemuna” and “Prokletije” (al confine tra Kosovo e Montenegro), sono state realizzate grazie alle visite e ai laboratori tenuti dagli esperti di Albatros srl, nei diversi Parchi Nazionali del Trentino.

Nella visita studio in Trentino ha partecipato una delegazione di 14 persone dal Kosovo e dal Montenegro, tra cui i rappresentanti dell’Agenzia per la Protezione Ambientale, dei Parchi Nazionali “Bjeshkët e Nemuna” and “Prokletije”, delle autorità locali e delle organizzazioni ambientali non governative.

Durante la permanenza la delegazione ha avuto la possibilità di incontrare le seguenti istituzioni:

  • Servizio Foreste e Fauna della Provincia Autonoma di Trento

  • Azienda Forestale Trento – Sopramonte

  • Associazione della Guardia Forestale di Trento

In aggiunta hanno visitato diverse aree naturali del Trentino, tra le quali:

  • Parco Nazionale dello Stelvio

  • Distretto forestale di Malè

  • Magnifica Comunità di Fiemme

BorN è un progetto europeo gestito dall’Ufficio dell’Unione Europea in Kosovo e implementato da Trentino con il Kosovo, l’Agenzia di Protezione Ambientale del Kosovo e la Municipalità di Plav in Montenegro, con il supporto professionale dell’Associazione Trentino con i Balcani Onlus e di Albatros srl.