ParTN&RS: LA PSICHIATRIA DI COMUNITÀ IN SERBIA AL FESTIVAL DELL’ECONOMIA

image_pdfimage_print

ParTN&RS: LA PSICHIATRIA DI COMUNITÀ IN SERBIA AL FESTIVAL DELL’ECONOMIA

Il giorno 3 giugno a Trento, tra le iniziative organizzate in Piazza Santa Maria Maggiore, e in occasione della XII edizione del Festival dell’Economia dedicato alla “Salute disuguale”, si è tenuta la conferenza “Partners: un progetto di psichiatria di comunità tra Trentino e Serbia”, alla presenza della dott.ssa Suzana Perović e del dott. Claudio Agostini, con la mediazione del direttore di ATB Onlus Maurizio Camin. Un dialogo informale ma significativo tra i più importanti protagonisti della riforma della salute mentale in Serbia, iniziata nel 2013 anche grazie al supporto di ATB Onlus. La dott.ssa Perović e il dott. Agostini hanno delineato con chiarezza un percorso che li ha coinvolti profondamente non solo a livello professionale, ma anche a livello personale, dimostrando grande serietà e impegno.
Come più volte sottolineato durante la conferenza da entrambi i relatori, la cooperazione tra Trentino e Serbia nell’ambito della salute mentale è stata, ed è, una cooperazione reciproca, uno scambio reciproco e fondamentale in cui entrambe le realtà, per quanto diverse, possono imparare, crescere e migliorarsi.

Qui i saluti iniziali della Ministra Slavica Đukić Dejanović, tra i sostenitori, sia in termini politico-istituzionali che personali dell’importante riforma che ha introdotto la psichiatria di comunità in Serbia.

Durante i 4 giorni del Festival dell’Economia, ATB Onlus, in collaborazione con altre associazioni, ha animato la  piazza sociale – piazza Santa Maria Maggiore – coinvolgendo cittadini e passanti in molteplici iniziative, centrate sulla promozione della salute e al movimento “una piazza che cresce…si-cura e in salute”.

Articoli correlati:

TrentinoBalcani, ParTN&RS: Un progetto di psichiatria di comunità tra Trentino e Serbia, 01 giugno 2017
Fondazione Demarchi, La piazza di Santa Maria Maggiore si riconferma piazza del sociale, 05 giugno 2017
Il trentino, Santa Maria Maggiore, la piazza del Festival “sociale” 05 giugno 2017