PENSIAMOCI. LA SOLIDARIETÀ INTERNAZIONALE CI FA BENE.

In questi giorni è stata lanciata a Trento una nuova campagna di comunicazione sociale dal titolo “Pensiamoci. La solidarietà internazionale ci fa bene”.

L’idea è nata durante la seconda edizione di MVV – Make Volunteering Visible, un progetto di Non Profit Network – CSV Trentino, Centro per la Cooperazione Internazionale e Comune di Trento – Politiche Giovanili, a cui hanno partecipato circa 20 giovani trentini vicini al mondo della solidarietà internazionale (tra cui ATB Onlus).

Come riportato nella pagina ufficiale, il concetto alla base è questo:

“Proteggere il nostro mondo evitando le “contaminazioni” non è certo il modo migliore di affrontare un momento storico così difficile come quello che stiamo vivendo, in cui, ad esempio, si ergono muri a difesa da chi scappa da guerra e miseria. Ma c’è una cosa che ci fa bene: guardare oltre il nostro recinto, impegnarsi in relazioni con chi è distante da noi e scoprire che quello che crediamo essere aiuto verso chi ha più bisogno è in realtà occasione di apprendimento reciproco.”

Il poster 6×3 è stato realizzato da Federica Bordoni e Matteo Riva e corrisponde all’immagine sopra riportata. Inoltre la campagna è composta da:

  • Uno spot radio realizzato da Michelangelo Felicetti di Radio Dolomiti;
  • un video creato da JumpCut proiettato nei cinema di Trento durante gli spazi pubblicitari.

Infine vi segnaliamo un articolo interessante sulla campagna, scritto da Matteo Riva per la rivista Vita.

Speriamo che questo messaggio possa farvi pensare!