ALBANIA: ATB E OPERAZIONE COLOMBA CONTRO LE VENDETTE DI SANGUE

/in , /da
Print Friendly, PDF & Email

Continua la collaborazione tra ATB e Operazione Colomba in Albania per contrastare il fenomeno delle vendette di sangue.

A dicembre dello scorso anno, Operazione Colomba ha lanciato la campagna “Kundër Gjakmarrjes”, condivisa anche da ATB, con l’obiettivo di sensibilizzare la comunità albanese al problema delle vendette di sangue, una pratica prevista dal codice medievale del Kanun e che ancora oggi costringe molte famiglie albanesi a vivere in isolamento e auto-reclusione.

Con l’intento di coinvolgere e sollecitare l’intervento delle istituzioni locali nei casi di faida familiare, a ottobre Operazione Colomba ha iniziato la stesura di un breve manuale operativo pensato proprio per trasmettere alle istituzioni le buone prassi che l’associazione ha sviluppato nei 10 anni di lavoro in Albania – in particolare nella città di Scutari – per contrastare il fenomeno delle vendette di sangue che da pratica medievale si è ormai trasformato nell’esercizio incondizionato di una forma di giustizia privata che minaccia gravemente lo stato di diritto.

ATB contribuisce alla realizzazione di questo Toolkit e ne promuoverà la diffusione anche attraverso una serie di workshop.

Per approfondire il lavoro di Operazione Colomba in Albania leggi gli articoli: