ATB E LKLT: SI RAFFORZA IL PONTE TRA TRENTINO E KOSOVO IN AMBITO SANITARIO

Continua la collaborazione tra ATB Onlus e la Lega lotta tumori del Kosovo – LKLT. L’ufficio della Lega è presente all’interno della Clinica Oncologica di Pristina e opera sia a livello centrale che periferico, con un progetto pilota dedicato alla prevenzione e alla promozione degli stili di vita sani proprio a Peja. Obiettivo cardine del progetto, e condiviso da tutti i partner coinvolti, resta il supporto traversale ai pazienti oncologici e alle loro famiglie.

Risale allo scorso dicembre, la firma di un accordo tra ATB Onlus il Primario della Clinica Oncologia di Pristina, dott. Ekrem Hyseni, e il direttore dell’Ufficio del Buon Governo del Kosovo, Habit Hairedjini, alla presenza sia del Viceministro per la salute Ali Berisha, sia dell’Ambasciata d’Italia a Pristina, che ribadisce l’importanza di lavorare su temi della prevenzione oncologica.

La prossima settimana sarà presente in Trentino il Viceministro Berisha e alcuni partner della LKLT per continuare il dialogo di scambio e condivisione sia con la LILT-Sezione provinciale di Trento, che ha sostenuto il progetto sin dal suo inizio, sia con l’Azienda per i Servizi Sanitari della Provincia Autonoma di Trento.

 

 

image_pdfScarica PDF