CONTINUA LA COLLABORAZIONE TRA LAV E FDK PER I DIRITTI DEGLI ANIMALI

/in /da
Print Friendly, PDF & Email

Si è conclusa con la 14esima edizione del Festival dell’Economia anche la missione della FDKFondacioni për të Drejtat e Kafshëve (Fondazione per i diritti degli animali del Kosovo) a Trento e a Roma.

È stata una settimana intensa, ricca di incontri e di scambi sia nella capitale che in terra trentina. Grazie all’impegno della LAV nazionale e della LAV Trentino e il supporto logistico di ATB, due membri del direttivo e soci fondatori della FDK, Elza Ramadani e Granit Gashi, hanno partecipato a diversi workshop con focus su: comunicazione social e web, campagne di sensibilizzazione, rapporti istituzionali, strategie di raccolta fondi e monitoraggio dei cani liberi sul territorio. Lo staff della LAV a Roma ha aiutato la FDK a dare un indirizzo sistematico alle priorità riscontrate sul territorio kosovaro in ambito di diritti degli animali, identificandone sia le problematiche che i punti di forza.

Particolarmente importante anche i workshop a Trento con Simone Stefani della LAV Trentino che ha spiegato ai due rappresentanti FDK il funzionamento di una sede LAV territoriale: una modalità di lavoro che potrà certamente essere utile anche al fine di aprire delle sedi locali sul territorio kosovaro.

Durante la visita, ci sono stati anche momenti di confronto con la popolazione trentina per raccontare l’esperienza della FDK, sia in sede LAV con la mediazione della socia LAV Sara Carlin, sia durante il Festival dell’Economia nella cornice del ciclo di eventi organizzati da Fondazione Demarchi “REPLAY… una piazza che cresce” in Santa Maria Maggiore.

La cooperazione tra ATB, LAV e FDK è nata nel 2017 con una prima missione della LAV Trentino in Kosovo.