COOPERAZIONE E PARI OPPORTUNITA’: PARTECIPAZIONE DELLE ATTIVISTE DI FENOMENA AL SEMINARIO SULLA CARTA DI TRENTO.

Print Friendly, PDF & Email


fenomena 5
La visita delle attiviste di FENOMENA in Italia per raccontare il proprio impegno e creare nuove partnership.

Trento, 8 maggio – 15 maggio 2013

Durante i giorni 8 maggio e 15 maggio 2013  due attiviste e rappresentanti dell’associazione Fenomena di Kraljevo (Serbia), con cui l’Associazione Trentino con i Balcani collabora da anni nella promozione degli strumenti europei di uguaglianza di genere e pari opportunità, consolidamento del gender mainstreaming, empowerment socio economico delle donne e lotta contro la violenza domestica, saranno in Italia per partecipare al seminario sulla Carta di Trento e per incontrare alcune realtà associative del territorio trentino e nazionale.Il seminario, organizzato dalla Fondazione Fontana si svolgerà venerdì, 10 maggio 2013 presso la Sala Rosa del Palazzo della Regione a Trento sul tema delle pratiche della cooperazione internazionale, empowerment delle donne e della parità di genere (3° Obiettivo di Sviluppo del Millennio). La “Carta di Trento per una migliore cooperazione internazionale” è il risultato di un percorso che attori della cooperazione, locali e nazionali, istituzionali e non governativi, hanno avviato nel 2008 a Trento nonchè il tentativo di promuovere il dibattito sui nuovi orientamenti della cooperazione in Italia di cui il seminario del 10 maggio costituisce una tappa fondamentale. Durante la permanenza in Italia, le attiviste di Fenomena incontreranno soggetti di rilievo del mondo associativo femminile dell’esperienza trentina e nazionale: Donne Trentino Network, Donne e Lavoro di Bolzano, il Comitato per la promozione della imprenditoria femminile della Camera di commercio di Trento, il Centro interdisciplinare studi del genere dell’Università di Trento, il Centro anti violenza Artemisia di Firenze, la Casa per le donne contro la violenza di Bologna; gli incontri, oltre ad essere di conoscenza e confronto, costituiranno un’occasione di creazione di partnership in prospettiva di possibili sinergie future e iniziative di rete per un’Europa più consapevole e più attenta alle diseguaglianze sociali. Questa visita si inserisce all’interno del “Progetto di cooperazione di comunità con i Balcani 2013” promosso dall’Associazione Trentino con i Balcani, con il contributo della Provincia Autonoma di Trento.


fenomena 2fenomena