60 STORIE A FUMETTI

PROGETTI

SDGs

LUOGO

Trento

DURATA

2015- 2016

COSTO

19.300 €

AREA

DESCRIZIONE PROGETTO

Il progetto 60 storie a fumetti è il follow up di 60Storie a teatro. Il progetto ha proposto l’approfondimento della conoscenza della cooperazione di comunità attraverso il mezzo della narrazione. Per farlo si è scelto lo strumento espressivo del fumetto creando, in collaborazione con l’associazione Studio d’Arte Andromeda, un concorso di fumetti ispirati alle storie di vita e di cooperazione raccolte e pubblicate su www.60storie.com. L’obiettivo era contribuire alla crescita di un’opinione pubblica trentina consapevole dell’importanza della cooperazione e della specificità della cooperazione di comunità. Attraverso i fumetti si è cercato di affrontare le tematiche degli squilibri economici tra nord e sud del mondo, descrivere le problematiche dei territori in cui GTV, CAM e ATB lavorano e gli impatti positivi sulle economie locali che riescono a creare. Proprio per quest’ultimi è stato realizzato il corso “Il fumetto non ha confini” per avvicinarsi alle tecniche e alle teorie della fumettistica. Un’officina creativa che, partendo dai testi del 60storie scelti dai singoli partecipanti, li ha accompagnati, attraverso il necessario percorso teorico e pratico alla costruzione di un loro fumetto.

BENEFICIARI

– 20 partecipanti al corso

– 28 partecipanti al concorso

– 150 visitatori della mostra

RISULTATI RAGGIUNTI

– organizzato un corso sulle tecniche del fumetto
– organizzato del concorso “Il fumetto non ha confini”
– organizzata la mostra “Fumetti e storie oltre il confine”
– aumentata la consapevolezza del pubblico trentino sulle attività di cooperazione internazionale e sui contesti di lavoro delle associazioni organizzatrici

PARTNER

FINANZIATORI