SALUTE MENTALE IN COMUNITA’, LA FORMAZIONE A KRAGUJEVAC (SERBIA)

Print Friendly, PDF & Email

PARTNERS LOGOE’ iniziato oggi, lunedì 1 dicembre 2014, il workshop formativo “Salute mentale in comunità” dedicato agli psichiatri e operatori socio-sanitari del distretto sanitario della città di Kragujevac, in Serbia.

La formazione, che terminerà il venerdì 5/12, vedrà impegnati come formatori quattro esperti trentini: il dott. Claudio Agostini – primario dell’Unità Operativa 1 Psichiatria del Trentino, Ines Ruatti e Maria Pia Fedrizzi – operatrici psichiatriche attive sul territorio dell’UO1 – Distretto Ovest del Trentino e Maurizio Camin, presidente dell’Associazione Trentino con i Balcani. Partecipa ai primi due giorni, in cui saranno organizzati importanti incontri istituzionali con il Sindaco e l’Assessora alla salute di Kragujevac, il direttore del distretto sanitario e il direttore della clinica psichiatrica cittadina, anche il consigliere provinciale Mattia Civico.

Il programma formativo, costruito in stretta collaborazione con la direttrice del consultorio di salute mentale di Kragujevac, con l’appoggio della nuova Assessora alla Salute della città, e tenendo conto come base di partenza della situazione attuale della riforma della salute mentale della Serbia, sarà incentrato sui seguenti macroargomenti:

1- Il percorso che ha favorito la de-istituzionalizzazione della malattia psichiatrica in Italia, lo sviluppo della psichiatria di comunità e l’interazione tra istituzioni pubbliche e terzo settore. Analisi dell’avanzamento della legislazione serba e delle prime esperienze pilota di servizi in comunità.

2- Servizi di salute mentale in comunità. Attori, stakeholders, alleanze e strategie di networking. Contesto legislativo, teoria e buone pratiche.

3- Focus specifico sul centro di salute mentale come realtà centrale del servizio psichiatrico, territoriale, che promuove la centralità della persona. Esperienze di servizio delocalizzato e di inserimento lavorativo.

La formazione è resa possibile grazie alla collaborazione con l’Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari della Provincia Autonoma di Trento ed è parte del Progetto Mental Health ParTN&RS, attraverso il quale ci si propone di lavorare con alcune istituzioni psichiatriche serbe per fornire loro assistenza e formazione nel percorso di riforma del sistema di salute mentale della Serbia, verso una salute mentale di comunità. Il progetto è realizzato in partnership con le ong Caritas Italiana e Caritas Serbia.

 Ecco alcune foto della prima mattina:

formazioneKG

formazioneKG1