SOLIDARIETA’ E VOLONTARIATO PER FAVORIRE L’INCLUSIONE SOCIALE

Print Friendly, PDF & Email

1044846_441339025973378_1448148218_nA conclusione della visita dei volontari dell’Associazione MNRL di Kraljevo, un breve resoconto delle giornate passate in Trentino.

Si è conclusa la visita studio di 6 giorni dei volontari di MNRL, un’ associazione di Kraljevo (Serbia) nata nel 2005 e composta da circa 25 famiglie con figli disabili, che da anni promuove, con il sostegno dell’Associazione Trentino con i Balcani, iniziative di sensibilizzazione e promozione di tematiche legate alla disabilità, all’inclusione sociale, garantendo da anni il funzionamento di un centro diurno per i propri utenti nella città di Kraljevo.

Le giornate dedicate alla formazione dei giovani volontari al fine di dare un sostegno al percorso di promozione del volontariato in Serbia, sono state occasione di incontro e confronto con realtà simili operanti in Trentino, in particolare nella Vallagarina.

Grazie alla collaborazione con il Progetto Macramè della Cooperativa Villa Maria di Lenzima ed all’associazione Insieme, sono state realizzate le visite all’azienda agricola Mas de Gnac della Cooperativa Gruppo 78 come uno degli esempi dell’avviamento di un’attività dove inserire persone altrimenti escluse dal mondo del lavoro, ai centri diurni della Coop. Soc. Villa Maria, e l’uscita in autonomia con gruppo serale di Macramè.1011903_441345199306094_1439139014_n

L’ultima giornata invece è stata dedicata al coordinamento e alle proposte per le future iniziative di cooperazione tra le due sponde dell’Adriatico.

Il progetto Friend to friend – Da amico a amico, sostenuto dal Comune di Rovereto, nasce nel 2012 con l’obiettivo di avviare la sperimentazione di un modello simile a quello praticato dalla Cooperativa, basato sulla presenza di uno o due operatori-educatori che sappiano coinvolgere gruppi di giovani in un’opera di aiuto alle famiglie con disabili in vari momenti della settimana, privilegiando laboratori pomeridiani e uscite domenicali o prefestive da inventare in modo creativo.

Questa visita si inserisce all’interno del “Progetto di cooperazione di comunità con i Balcani 2013” promosso dall’Associazione Trentino con i Balcani, con il contributo della Provincia Autonoma di Trento.

1003084_441343792639568_1955193428_n1016182_441338822640065_1099216082_n