UNA NUOVA AULA DI INFORMATICA A XHEMAIL KADA

Print Friendly, PDF & Email

12374839_1216919385003551_4728006620727126501_oSono stati consegnati ieri alla scuola Xhemail Kada del quartiere di Shtat Shatore (Peje/Pec – Kosovo) i 10 computer e la stampante multifunzione per allestire l’aula di informatica. L’iniziativa è parte del progetto “Anche a Shtat Shtatore…tutti a scuola!” promosso da Docenti Senza Frontiere in collaborazione con l’Associazione Trentino con i Balcani e l’Istituto Comprensivo Aldeno Mattarello. Erano presenti il Sindaco Gazmend Muhaxheri, l’Assessore all’istruzione Besim Avdimetaj, il coordinatore e la amministratrice di ATB in Kosovo Elbert Krasniqi e Shpresa Sefaj e ovviamente il direttore della scuola Nimon Alijaj.

IL PROGETTO
ll progetto promosso da Docenti Senza Frontiere, in collaborazione con ATB e con il contributo della Provincia1075525_1216919401670216_7203691996497978440_o Autonoma di Trento, mira a favorire la diminuzione dell’abbandono scolastico e i processi di inclusione sociale degli alunni della scuola “Xhemail Kada” di Pejë/Peć. In particolare, esso intende sostenere e rinforzare l’attività didattica degli insegnanti della scuola, anche in linea con quanto stabilito dall’Action Plan per l’integrazione delle comunità rom, ashkali ed egiziana del Kosovo (2009–2015) elaborato dal governo di Pristina. Si intende perciò agire sia a livello didattico-educativo sia nei confronti delle famiglie e della comunità, in modo da favorire quei processi di inclusione socio-economica necessari allo sviluppo locale. Per questo il progetto vede coinvolti alcuni partner locali fondamentali, quali il Comune di Pejë/Peć e l’Associazione Trentino con i Balcani che da anni collabora con la scuola del quartiere di Shtat Shtatore.

Il progetto prevede percorsi di formazione ed aggiornamento per insegnanti, 2 campi estivi di animazione, un laboratorio annuale di narrazione e fiabe appartenenti al patrimonio delle culture presenti in Kosovo, un laboratorio annuale sui diritti umani e diritti dell’infanzia ed una serie di iniziative ed interventi di tipo socio-culturale rivolte al quartiere di Shtat Shtatore ed alla scuola Xhemail Kada.

1606414_1216919511670205_8981604667206482828_o 10620464_1216919391670217_4355381561017703257_o 12374744_1216919488336874_5436837267317896416_o 12375315_1216919461670210_8057222538763163978_o