WORK IN PROGRESS: UN DOCUMENTARIO TRA TRENTINO E KOSOVO

Print Friendly, PDF & Email

Quattro giorni di visite, incontri, riprese e interviste in Kosovo hanno coinvolto dal 2 al 6 maggio una delegazione trentina guidata da ATB, con l’obiettivo di raccogliere testimonianze e impatti a livello locale relativi alla collaborazione tra Kosovo e Trentino.

Nel settembre 2014, a pochi chilometri dalla città di Pejë, viene inaugurata la Via Ferrata Ari, la prima via ferrata del Kosovo, costruita sulle pareti delle montagne della Val Rugova. Il progetto che è stato promosso da Associazione Trentino con i Balcani in collaborazione con la SAT, gestito in loco da ATB Kosovo e dalle associazioni “Rugova Experience” e “Marimangat e Pejës”  e sostenuto dalla Municipalità di Pejë e dalla Provincia Autonoma di Trento, ha avuto eco anche in Trentino. Un progetto che rappresenta una buona prassi, il prodotto concreto di anni di positiva collaborazione tra associazioni e istituzioni coordinate da ATB, che, unite da una passione comune, la montagna, hanno pensato e realizzato un piano di sviluppo locale sostenibile incentrato sul territorio, basato sul rispetto della natura e sulla valorizzazione delle produzioni locali.

É proprio durante una chiacchierata a Trento con il presidente della SAT per la stesura di un articolo sull’avvenimento che Elisa, giornalista freelance, pensa per la prima volta di proporre un documentario sul progetto.

20150504_14161120150504_105420

Nei primi mesi del 2015 Elisa Dossi, contatta quindi ATB e, con Tarcisio Deflorian e Stefano Fontana, rispettivamente Presidente della Commissione sentieri della SAT e Vicepresidente della SAT, viene definita un’agenda per i giorni delle riprese in loco.

Gli stimoli per le riprese sono da subito moltissimi. Durante la prima giornata di lavoro, per la prima volta una spedizione trentina prova la via Ferrata della Val Rugova. I rimandi degli esperti sono molto positivi. É anche l’occasione per degustare prodotti locali nei B&B della Val Rugova, costituiti in collaborazione con ATB, grazie al Programma Seenet 2. In serata, una visita dai toni più culturali porta la delegazione al patriarcato a Pejë. La seconda giornata viene dedicata alle riprese sulla Via Ferrata e alla visita alla cittadina serba di Gorazhdevac. Incontri, interviste e immagini nella città di Pejë, nella moschea e in municipalità, e la visita a Pristina e l’incontro con l’Ambasciatore Italiano hanno occupato i giorni successivi.

20150506_114042 20150505_144924

Il documentario, che andrà in onda su Rai3 regionale, racconterà un progetto simbolo della relazione tra ATB, SAT e gli attori kosovari, Rugova Experience”, “Marimangat e Pejës” e la Municipalità di Pejë. Ecco quindi che il progetto è un punto di arrivo, ma allo stesso tempo il nuovo punto di partenza di una positiva collaborazione, di cui questo progetto si rivela sempre più un sostenibile prodotto in evoluzione, visto che già si sta pensando alla possibilità di realizzare nuovi percorsi.

La collaborazione tra ATB e SAT nasce nel 2005-2006, anno in cui vengono invitati in Trentino un gruppo di appassionati di montagna da Kraljevo, Peja/Pec e Prijedor per una formazione sul primo soccorso in montagna. La collaborazione si approfondisce prima in Serbia, dove la SAT aiuta i club alpinistici locali ad individuare, pianificare e tracciare una rete escursionistica nei dintorni di Kraljevo e poi in Kosovo dove in Val Rugova. Nel 2012 è una delegazione della SAT-Commissione sentieri la prima spedizione italiana che sperimenta il trekking Peak of the Balkans che ha lanciato a livello internazionale l’importante itinerario di trekking transfrontaliero fra Kosovo, Montenegro e Albania. Tutte queste iniziative hanno permesso di consolidare e rafforzare i rapporti di collaborazione tra ATB, SAT e associazioni locali e hanno poi reso possibile la realizzazione della prima via Ferrata del Kosovo.

Ecco alcuni articoli sulla collaborazione tra ATB, SAT, Rugova Experience e Mrimangat:

http://www.sat.tn.it/immagini/bollettino/2011_3.pdf

http://www.sat.tn.it/immagini/bollettino/2012_4.pdf

http://www.archivioteca.it/wp-content/uploads/2013/01/trekking-albania-kosovo-montenegro-Copia.pdf