LA SALUTE MENTALE COME OPPORTUNITA’ DI PROMOZIONE DEI DIRITTI UMANI E DI SVILUPPO LOCALE

Print Friendly, PDF & Email

Durante i giorni 4-6 di novembre 2015 dott.ssa Dukic Dejanovic, Presidente della Commissione Parlamentare Salute della Serbia, nonché ex Ministro alla Salute, ha visitato il Trentino, accompagnata dall’Associazione Trentino con i Balcani. La visita si inserisce all’interno del progetto Mental Health ParTN&RS – Salute Mentale in Serbia, che mira a supportare lo sviluppo di un percorso di psichiatria di comunità in Serbia attraverso percorsi formativi, di advocacy e di sperimentazione di buone prassi.

La dott.ssa Dukic Dejanovic, accompagnata dalla dott.ssa Suzana Perovic e da Sasa Marinkov, delegato dell’Agenzia per la Democrazia Locale della Serbia Centro Meridionale, ha visitato i Servizi di Salute Mentale del Distretto Ovest del Trentino, il Progetto Teseo del Gruppo 78 e il Servizio Psichiatrico Diagnosi e Cura dell’Ospedale Santa Chiara di Trento. La delegazione ha incontrato il Presidente del Consiglio della Provincia Autonoma di Trento, Bruno Dorigatti, l’Assessora alla Cooperazione Internazionale, Sara Ferrari, il Direttore e la Presidente di Con.solida, Michele Tait e Serenella Cipriani e il Presidente del Forum Trentino per la Pace e i Diritti Umani, Massimiliano Pilati.

La visita è stata molto importante per rinnovare la collaborazione tra Trentino e Serbia in particolare nel settore della salute mentale e della promozione dei diritti umani, per aggiornare le istituzioni trentine sulle iniziative promosse ed i risultati raggiunti dal Progetto. I prossimi passi previsti sono la partecipazione ad un convegno di formazione continua per psichiatri a Kragujevac e l’apertura di uno spazio che possa fungere da centro di riferimento per famigliari, utenti e staff del consultorio per la salute mentale. La prossima annualità progettuale sarà incentrata su un percorso di promozione dei diritti umani e sulla costruzione di una rete a supporto del lavoro del team del consultorio per la salute mentale di Kragujeavac.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Incontro di coordinamento con ATB

 

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Incontro con la Presidente ed il Direttore di Consolida

 

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Incontro con il Presidente del Consiglio della Provincia Autonoma di Trento

 

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Incontro con l’Assessora alla Cooperazione Internazionale della Provincia Autonoma di Trento

 

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Incontro con il Presidente del Forum Trentino per la Pace e i diritti Umani

 

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Incontro con l’Assessora alla Cooperazione Internazionale della Provincia Autonoma di Trento

 

Scheda I – Il partenariato Trentino – Balcani
L’Associazione Trentino con i Balcani promuove da più di dieci anni iniziative volte alla costruzione di processi di sviluppo e crescita sostenibili nel Sud Est Europa, con particolare attenzione ai diritti dei soggetti più vulnerabili come giovani, donne, disabili e minoranze. Nello specifico si occupa di: cittadinanza attiva e creazione di opportunità di occupazione sostenibile per giovani, promozione di integrazione socio-economica di soggetti vulnerabili (donne e disabili) e sviluppo locale sostenibile a partire dalle risorse del territorio (turismo sostenibile, agricoltura, impresa sociale).
Contatti: https://www.trentinobalcani.eu, info@trentinobalcani.eu, cell: 3280980048

Scheda II– Il progetto Mental Health ParTN&RS
Mental Health ParTN&RS è il frutto della collaborazione tra l’Associazione Trentino con i Balcani, l’Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari di Trento, le ONG Caritas Italiana e Caritas Serbia. Si propone di lavorare con alcune istituzioni psichiatriche e politiche serbe per fornire loro assistenza e formazione nel percorso di riforma del sistema di salute mentale della Serbia. L’obiettivo generale è quello di porre le basi per lo sviluppo di un’esperienza serba di psichiatria di comunità attraverso l’intervento puntuale su alcune istituzioni pubbliche e il sostegno allo sviluppo di interazioni con il privato sociale.