UNA TRACCIA INDELEBILE

Print Friendly, PDF & Email

IMG_9108Da giovedì 2 luglio la bellissima terrazza dell’Ambasciata Italiana a Pristina si chiama Terrazza Rossana Fontanari. Un progetto fortemente voluto dall’Ambasciatore Ferrarese in onore ed in ricordo di Rossana. “Ho pensato che fosse una bella cosa lasciare una dedica, visto che abbiamo questa bella terrazza da cui si vede tutta Pristina e lunga parte del territorio kosovaro. Così una parte di lei resterà con noi a memoria di quello che ha fatto”, così racconta l’Ambasciatore.All’inaugurazione erano presenti la mamma di Rossana, l’Ambasciatore Ferrarese, il Console onorario Gacaferi, il Sindaco di Peje, l’Associazione Trentino con i Balcani, tutti i partner locali e le persone che con Rossana hanno condiviso un pezzo di strada e contribuito alle relazioni di cooperazione ed amicizia che legano il Trentino ai Balcani ed in particolare al Kosovo.

 

“Ho un bellissimo ricordo, di una persona dal grande idealismo personale, particolarmente motivata e molto dedita alla causa. È stata lei il motore dell’instaurazione della collaborazione tra Trentino, le sue realtà e questa Ambasciata. Ha lasciato una traccia indelebile, che resterà sempre a testimoniare il suo lavoro.”

Alle parole dell’Ambasciatore segue il discorso della madre di Rossana, che, sull’assolata Terrazza con uno sguardo a 360° su Pristina e sul cielo, conclude con la lettura di una poesia, l’Infinito di Leopardi.

DSC05800 (2)

La targa come ricordo indelebile di Rossana, un riconoscimento del suo impegno lavorativo e del suo entusiasmo.

IMG_9154

IMG_6246

IMG_6241